Home » Blog » Varie » Bisogna lavare i denti ai cani?
In natura i cani non si lavano i denti, ma questo non vuol dire che farlo sia sbagliato. Proprio come i nostri, i denti dei cani sono soggetti a tartaro, placca, carie che possono portare con sé altri problemi, quali infiammazione delle gengive e ascessi. Nei casi peggiori si arriva alla perdita dei denti, cosa non piacevole neanche per i cani.
Per evitare di giungere a questo punto, si consiglia di non dare da mangiare ai cani solo cibo umido, ma anche secco e magari anche qualche bastoncino di quelli che si trovano nei negozi specializzati. Questo perché il cibo secco sfregando sui denti elimina, almeno in parte, la presenza del tartaro. Se riuscite ad abituare il vostro cane (magari cominciando quando è ancora un cucciolo) lavargli abitualmente i denti con un apposito spazzolino è l’ideale. Sempre nei negozi specializzati troverete spazzolini e dentifrici apposta per cani. Inoltre, una volta all’anno si consiglia una visita dal Medico Veterinario, il quale controllerà, tra le varie cose, la cavità orale dei vostri cani e valuterà la necessità di un’eventuale pulizia dei denti. La procedura di detartrasi necessita di un’anestesia totale, pertanto sono richiesti una visita pre-anestesiologica ed esami del sangue pre-operatori.